corpus informatico belloriano legenda
linee non attive frequenze non attive
opere
indici
ricerca
info
home
il corpus belloriano
Le antiche lucerne sepolcrali figurate raccolte dalle cave sotterranee e grotte di Roma
  

Oss.1. Circo

  

corso; la ragione ne rende l'Argoli nelle note al Panvinio. De Ludis Cir-

  

censibus: Citazione: Argoli, Giovanni ipsum enim habenis solitos praecingi, ut octo lora facilius possent di-

  

stinguendo temperare, totiusque vi corporis equos retinere. Giovavano an-

  

cora quei legami a non cadere a terra, in modo però che il Quadrigario

5 

facilmente potesse disciorsi per non essere trascinato come Hippolito,

  

di cui Ovidio nelle Metamorfosi alla caduta del Carro.

  

Citazione: Ovidio Nasone, PublioExcutior curru, lorisque tenentibus artus

  

Viscere viva trahi nervos in stirpe teneri

  

Membra rapi partim, partim repensa teneri.

10 

Sopra che vedeasi l'istesso Argoli con l'autorità di Euripide et di Se-

  

neca nella Tragedia di Hippolito et lo Scheffero De Re Vehicularia ,

  

che ne tratta eruditamente. Il nostro Quadrigario ha di più in capo

  

l'Elmo a cui Statio aggiunge le creste:

  

Citazione: Stazio, Publio PapinioIpse habitu nivens nivei dant colla iugales

15 

Concolor est albis et cassis et infula cristis.

  

La Lucerna Collocazione, Roma Bartoli Pietro Santi appresso il Signor Pietro Santi Bartoli.

  

Oss.1. Cavallo Alato

  

28 CAVALLO ALATO Ancorché questo Cavallo Alato

  

con l'Eroe che lo frena, non appartenga a' Circensi l'habbiamo qui dise-

  

gnato per contrasegno et lode della velocità sua, rassomigliato al Pe-

20 

gaso nel portamento delle ali le quali erano simbolo del suo corso vo-

  

lante; onde Claudiano lodando la velocità de' Cavalli di Cappadocia

  

Citazione: Claudiano, ClaudioIam pascua fumant

  

Cappadocum Volucrum parens Argaeus equorum.

  

La Figura che regge il freno si può attribuire ad Alessandro, che domò

25 

Bucefalo, overo Bellerofonte, che frenò il Pegaso. Questa rara Lucer-

  

na si Collocazione, Roma Fabretti Raffaele conserva nello studio del Signor Canonico Raffaele Fabretti sog-

  

getto di insigne nome per le sue opere erudite.

  

Oss.1. Biga con Vittoria

  

29 BIGA con la VITTORIA La Vittoria aurigante nella

  

Biga, con una mano regge le redini, con l'altra tiene la Corona in

30 

contrasegno del premio del corso, seguitando questo honore il Sepolcro

  

del Vincitore defonto, espresso nell'immagine della Vittoria et Corona

  

da esso conseguita. La Lucerna si Collocazione, Roma del Pozzo Carlo Antonio conserva appresso il Commendatore

  

Carlo Antonio del Pozzo.

  

Oss.1. Auriga Vittorioso

  

30 AURIGATORE VITTORIOSO Questi Aurigato-

35 

ri riputavansi immortali per le loro Vittorie, seguitando la fama fin

  

nel Sepolcro, come ne vediamo il ritratto nella nostra Lucerna

  

col ramo della Palma. Nel suo habito ben si comprendono le legature

< | pag. 014 | >

vai alla Pagina:

© 2000 | 2001 Cribecu - Scuola Normale Superiore di Pisa
Powered by Tresy © 2000 | 20001 Cribecu - Scuola Normale Superiore di Pisa