corpus informatico belloriano legenda
linee non attive frequenze non attive
opere
indici
ricerca
info
home
il corpus belloriano
Il Bonino overo avvertimenti al Tristano intorno agli errori nelle medaglie
  

Moneta di Vitellio

  

Citazione: Solonealius in posterum. Et Horatio: Citazione: Orazio Flacco, Quinto Poena pede claudo. Non si è dunque nella

  

medaglia, considerato la Giustitia penale, né di essa le ali sono proprie.

  

Vediamo hora, se la Palma et quella sentenza: Citazione: Vecchio Testamento, Salmi Iustus ut palma germina-

  

bit, si accordino alla medaglia et certo è che no; perché Davide in-

5 

tende di un huomo da bene, più tosto osservante la Divina, che l'huma-

  

na legge; le quali due differiscono, considerandosi l'huomo giusto, o in

  

quanto a se stesso, o in quanto a gli altri; et la Giustitia positiva et po-

  

litica, non riguarda se non solo questa seconda parte, detta da Aristoti-

  

le, Citazione: Aristotele Bonum ad aliud; ma la divina legge abbraccia amendue li modi,

10 

cioè l'esser giusti verso gli altri et verso noi proprii: et di questi tali in-

  

tende Davide, secondo espone il Genebrardo nel salmo LXIV. Citazione: Genebrard, Gilbert Iusti-

  

tia autem, Heb. omnem virtutem complectitur. Torno a dire che il Salmista

  

intende per giusto l'amico di Dio et senza peccati et si conosce per

  

anthitesi: Citazione: Vecchio Testamento, Salmi Cum exorti fuerint peccatores, sicut foenum, che ha relatione

15 

al suo contraposto: Citazione: Vecchio Testamento, Salmi Iustus, ut palma florebit. La qual sentenza non si può

  

intendere della civile Giustitia; perché alle volte le humane leggi sono

  

cattive et quelli che le osservano, non si possono chiamare amici di

  

Dio: ciò esamina Platone nel Minos, dannando le leggi de' Cartaginesi,

  

nel sacrificare vittime humane et gli altri, che a Saturno sacrificavano

20 

i loro figliuoli. Si è dimostrato, che né le ali, né la palma, convengo-

  

no alla Giustitia: et perciò il Tristano le renda alla Vittoria; quale è

  

veramente nella presente medaglia di Vitellio.

  

Medaglia di Vespasiano

  

Citazione: Iscrizioni monete latino DIVUS VESPASIANUS. Rovescio, un vaso nel mezzo di

  

due rami di lauro et lettere, Citazione: Iscrizioni monete latino EX S. C. Citazione: Tristan, Jean

25 

Cette medaille est considerable par tout: car en pre-

  

mier lieu Vespasian estant qualifiè Divus, comme estant

  

lors deifiè par arrest du Senat, devoit (ce me semble) estre

< | pag. 023 | >

vai alla Pagina:

© 2000 | 2001 Cribecu - Scuola Normale Superiore di Pisa
Powered by Tresy © 2000 | 20001 Cribecu - Scuola Normale Superiore di Pisa